Irlanda/2 – L’area attorno a Dublino

7 agosto 2012

Potevo tranquillamente intitolare il post: S P I E D A T A nell’isola Smeraldo!!!
Due giorni di puro e semplice camminare…ma d’altronde i viaggi sono questo e se uno non si muove con i piedi non riesce neanche a muoversi con la testa e con i pensieri…ergo, io cammino. Preferisco avere i neuroni funzionanti!
Oggi giornata di visite per la periferia irlandese…Glendalough, Powerscourt le tappe tradizionali e Hollybrook House e Teddy’s quelle che solo io conosco…credo.
Partiamo con le prime. SPETTACOLARI! Dunque camminando per Glendalough pare di stare nella Terra di Mezzo con tutto quel colore smeraldo e la sensazione che un pixie o un nano possa sbucare fuori dagli alberi ti percorre in su e in giù in continuazione…l’ho vista con le nuvole e devo dire che probabilmente con il sole non sarebbe stata la stessa…l’atmosfera irlandese è anche questa! Powerscourt e i suoi giardini sono davvero, come dire?, VERDI! :) Decisamente da queste parti ce l’hanno vinta quelli che dicono che il verde è un colore riposante…E’ tutto, immancabilmente e folcloristicamente VERDE…e ti riposi (il cervello, perchè le gambe, quelle no, camminano!).
Queste le tappe canoniche (per i turisti che hanno buona volontà almeno)…ora passiamo a quelle alla Blanche.
Hollybrook House: partiamo dal presupposto che a me piacciono alla follia i film…e i libri. Bene, poniamo che il sequel di uno dei libri che adoro di più abbia avuto una trasposizione cinematografica. Chiaro il caso? Bene, aggiungiamo che, fortunatamente, adoro spulciare la rete per vedere le location e che mi salti all’occhio che Rossella (il seguito di Via col Vento) sia stato filmato in una dimora non lontana da Bray. Voi non andreste? Beh, forse no. Ma io si! La Ballyhara cinematografica era lì davanti ai miei occhi! Yes! Un’altra bandierina aggiunta!

alt="smeraldo"
Teddy’s: nell’isola Smeraldo esiste un gelato famosissimo, il Ninety-Nine. Mi sono detta: perchè non provare?! E perchè non farlo nel posto dove lo fanno meglio: da Teddy’s? Provato. Gustato. E devo dire che, nonostante il freddo, non ho mai assaggiato gelato migliore…avendo di fronte la stupenda curva della baia di Dun Laogharie e il tipico profumo d’Irlanda che sa di smeraldo e di mare.

Fate viaggiare...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What City Do You See?      
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Go top